Il direttore sportivo della Lazio, Tare, mette a tacere le voci sul futuro di Simone Inzaghi: “Abbiamo grandi progetti e lui ha un contratto”

Lazio futuro Inzaghi | Approdato sulla panchina della Lazio nell’aprile del 2016, dopo aver vinto tanto alla guida della Primavera, Simone Inzaghi ha impiegato pochissimo tempo ad imporsi come uno dei migliori allenatori italiani della nuova generazione. Il tecnico biancoceleste infatti, non solo ha conseguito risultati importanti, mettendo tra l’altro in bacheca una Supercoppa Italiana, proprio a discapito di quella Juventus che oggi si dice possa essere la sua prima pretendente.

A bloccare tutte le voci ci ha pensato Igli Tare. Il direttore sportivo della Lazio, parlando ai microfoni di Sky prima della sfida di Europa League tra i capitolini ed il Salisburgo, ha spiegato: “Noi abbiamo grandi progetti con lui. Inzaghi è legato alla Lazio da un lungo contratto e lo abbiamo bloccato da tutte le parti: ovunque lui si giri vede la faccia mia e di Lotito”. Tare ha parlato anche del futuro di Nani: “Abbiamo parlato con lui qualche settimana fa, è un giocatore che stimiamo. E’ stato sfortunato a causa degli infortuni ed ha davanti giocatori difficili da scavalcare. A fine stagione parleremo insieme e valuteremo una sua possibile permanenza”.