Juventus, la “sensibilità” di Buffon: il mondo social si scatena contro il capitano bianconero

Social contro Buffon | Continuano a non placarsi le polemiche per il calcio di rigore concesso per fallo di Benatia su Vazquez all’ultimo minuto della sfida tra Real Madrid e Juventus. La decisione del signor Oliver, seppur dubbia, ha decretato l’elminazione della Juve dalla massima competizione europea dopo aver sfiorato l’impresa al Bernabeu dove i bianconeri erano in vantaggio per 3-0 nonostante la sconfitta (con medesimo risultato) dell’andata.

Notizie Juventus: i social contro Buffon

Dopo la gara, complice anche l’espulsione per protesta, il capitano dei bianconeri è intervenuto ai microfoni di Premium Sport usando parole durissime e di fatti accusando pesantemente il direttore di gara sottolineando la mancanza di sensibilità del fischietto inglese.

Tuttavia nonostante il popolo bianconero abbia difeso il capitano, c’è una di Italia che proprio non ha resistito ed ha risposto a Buffon attraverso i social.

I tifosi della altre squadre, infatti, si sono letteralmente scatenati contro l’ex capitano anche della Nazionale postando e ripostando foto e video di quelle che sono state definite come altri episodi nella quale è emersa la “mancanza di sensibilità” degli arbitri italiani.

Gli episdo più contestati

A spiccare il fallo su Ronaldo: “Prima o poi arriverà qualcuno con il mio stesso nome e vi punità alla stessa maniera” recita un post.

Poi si riparte con il gol di Muntari con lo stesso Buffon protagonista.

Molti tifosi, invece, hanno postato il fallo di Benatia su Lucas Leiva in occasione di Lazio-Juventus. 

Spazio anche al Napoli con l’espulsione di Higuain a Udine che di fatti decretò la vottoria dello Scudetto della Juventus nella stagione 2015-2016

A proposito di rigori concessi all’ultimo minuto, durante la scorsa stagione la Juventus usufruì di un calcio di rigore molto dubbio in Juventus-Milan.

Spazio anche alle finali con l’espulsione, e il clamoroso arbitraggio di Mazzoleni, in Finale di Supercoppa.