Kevin Strootman, centrocampista della Roma, è intervenuto per parlare della vittoria di ieri sera dei giallorossi ai microfoni di Radio Roma

Queste le dichiarazioni di Strootman

E’ stata una serata speciale per molti italiani e per tutti romanisti. Ho visto i tifosi giallorossi festeggiare in tutti modi possibili, anche sopra i pullman. Dopo il 4-1 sembrava davvero difficile passare il turno però anche noi avevamo la sensazione di non aver meritato la sconfitta. Due rigori non dati, due autogol, insomma meritavamo un’altra sorte e rifilare 3 gol al Barcellona senza neanche subirne uno è una cosa fantastica, indescrivibile. Barcellona? Di solito vuole sempre fare la partita mi ha sorpreso il loro atteggiamento, ci ha dato un segnale. Avevano paura e noi l’abbiamo sfruttata.

Manolas? Continua a ripetere che è grazie a lui che siamo in semifinale, è impazzito quando ha segnato, è il bello di questo sport. Finale? Nel calcio si gioca sempre per vincere e adesso è ovvio che il nostro obiettivo è quello. Ora c’è il derby, partita importante e non possiamo farci distrarre. Non ci basta quanto abbiamo già fatto, sia in Champions che in campionato. rispettiamo tutti ma non abbiamo paura di nessuno”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui