Juventus news, Allegri: “A Torino c’è stato negato un rigore all’ultimo minuto su Cuadrado”

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Premium Sport al termine della gara contro il Real Madrid:

Notizie Juventus, le parole di Allegri

“La domanda perché? Non mi va di parlare dell’arbitro, dispiaciuto anche a Torino, dove avevamo giocato bene, l’episodio al contrario di quanto successo a Torino alla fine. Mi immaginavo che quell’episodio su Cuadrado cambiava la situazione. Dovevo portare la squadra ai supplementari, due cambi potevano dare una mano importante.

C’era bisogno di giocare, potevo fare un cambio al sessantesimo e toglievo un centrocampista ma a dieci minuti dalla fine non avevo tempo per reagire, la squadra doveva andare ai supplementari per forza. Ora bisogna sfogarsi perché il campionato va portato in fondo, dobbiamo essere più forti di queste cose e ci fortifica, la squadra aveva fatto sia stasera che a Torino una grande cosa, aveva ingannato tutti, gli altri meno, da venerdì dobbiamo ripartire.

Interni di centrocampo? Il sistema migliore dipende da partita a partita. Oggi abbiamo avuto dei vantaggi con Dybala devi giocare con una punta più lui, che il quarto sia un centrocampista è Matuidi, Dybala a volte gioca da mezzala destra, siamo a volte bravi nello sviluppo ma da difendere hai difficoltà. C’e Bisogno di tecnica. A Sergio Ramos dicevo che anche all’andata era rigore ma l’arbitro si è girato e ha fischiato, ha capito ma ha fatto finta di nulla”.