Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Real Madrid

Queste le dichiarazioni del tecnico bianconero

 “Abbiamo il dovere di cancellare il 3-0 dell’andata che è stato assolutamente bugiardo. Dobbiamo interpretare la partita come una sfida secca e tentare di fare un risultato positivo. Poi non si sa cosa succede durante la partita, chi poteva immaginare che saremmo andati sotto a Torino dopo pochissimi minuti? Magari andiamo avanti dopo 3′ a Madrid, non lo so. Serve una gara giusta e tosta,anche per il morale in vista del finale di stagione perché dobbiamo portare a casa campionato e Coppa Italia. Formazione? Mancherà Dybala e dei quattro che ho davanti, giocheranno in tre. Higuain sicuro, poi due tra Mandzukic, Cuadrado e Douglas Costa”.

Allegri suona la carica

“Ci vedrà tutto il mondo e dovremo giocare senza pensare a quello che potevamo fare nel match d’andata, fosse cosi perderemmo in partenza. Ci sono poche possibilità di passare ma dobbiamo provarci, è il nostro dovere. È’ inutile fare percentuali. Iniziamo alle 20:45 e vediamo cosa succede. Il Benevento? Chi ha giocato in Champions ha perso martedì e mercoledi ha poi perso, noi abbiamo vinto pur soffrendo. Serviva più attenzione ma quella è mancata anche col Madrid e col Milan. Serve riprendere a fare una buona fase difensiva nella nostra metà campo e per noi sarà un grande test. Non possiamo pensare di ribaltare l’andata in venti minuti, dobbiamo vedere cosa succederà durante la partita”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui