Notizie Francia, Domenech: “Gruppo di imbecilli, vi dico cosa ha fatto Anelka”

Raymond Domenech, ex c.t. della Francia, ha accusato alcuni calciatori selezionati per il Mondiali del 2010 nel suo nuovo libro “Tout Seul”.

L’ex allenatore descrive i giocatori come “un gruppo di imbecilli“.

Dopo aver definito Franck Ribery “diva” e Samir Nasri “esempio di egoismo” ha accusato Nicolas Anelka di “uccidere il gruppo“. 

In quella Coppa del Mondo, l’attaccante è stato espulso dal ritiro per aver insultato l’allenatore generando grandi polemiche.

Non riesco più a sopportare quel mucchio di imbecilli, non ho più energia, ne ho abbastanza“.

Per quanto riguarda Anelka, conferma quello che è successo nello spogliatoio oltre a criticare il suo atteggiamento dopo la partita contro il Messico.

Dopo la partita, stava ridendo con Gallas, che insensibilità, erano felici di perdere?”.

Henry, invece, è stato accusato di manipolare lo spogliatoio contro di lui per risolvere uno scontro con Evra.

Patrice pensava che Henry fosse la talpa nello spogliatoio, ma Henry ha convinto tutti che la talpa potevo essere io“.