Prima di Verona – Cagliari i tifosi della curva sud del Bentegodi hanno dato vita ad una dura contestazione verso i gialloblu, ai quali non è stata perdonata la sconfitta di Benevento

Contestazione Hellas Verona | L’avevano già annunciato nei giorni scorsi: i tifosi gialloblu non possono far passare inosservata la sconfitta di Benevento. A pochi minuti dalla sfida con il Cagliari, la Curva Sud, la parte più calda del Bentegodi, ha preso una posizione netta. Circa un migliaio di tifosi si è presentato all’esterno dello stadio per aspettare l’arrivo del bus della squadra. Davanti al folto gruppo di sostenitori campeggiava uno striscione con la scritta “Conigli”. Una volta cominciata la gara poi, e durante tutta la partita, sono proseguiti i cori contro il presidente Maurizio Setti, il tecnico Fabio Pecchia, a rischio esonero, e i giocatori.

Attaccato anche l’ex direttore sportivo, Filippo Fusco, che si dimesso proprio dopo la partita con il Benevento: in Curva Sud è stato appeso un altro striscione, in questo caso contro di lui