Lazio, Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Udinese.

lazio inzaghi

Lazio, Inzaghi | Il primo argomento affrontato dal tecnico biancoceleste e’ la grande vittoria ottenuta in Europa League. “Bisogna fare i complimenti ai ragazzi, anche se resta il rammarico per il modo in cui abbiamo subito quei due gol. Con un rigore inventato e su un rimpallo. Adesso pensiamo all’Udinese, una gara piena di insidie”. Gara in cui Inzaghi dovra’ fare i conti con una assenza importante. “Parolo non partira’ per Udine, ha un problemino pubico e non lo vogliamo rischiare. Giochera’ uno tra Murgia e Di Gennaro. Felipe Anderson sara’ titolare e Luis Alberto e Milinkovic potrebbero fare le mezzali. Marusic e’ un professionista serio, domani sara’ a disposizione. Lulic e Radu vorrebbero giocare sempre, ma decidero’ domani. Leiva? Un leader ideale per il nostro gioco”.

Ultime Lazio, ecco chi sostituira’ Parolo

Inzaghi comunque non si fida dell’Udinese, nonostante le 7 sconfitte consecutive. “Stimo Oddo, che ha una buona rosa. Mi preoccupa affrontare chi viene da una serie di partite negative. E’ l’avversario peggiore che potesse capitarci. Caicedo? E’ un bravo ragazzo e un grande professionista, penalizzato solo dall’avere Immobile davanti. Abbiamo speso molte energie giovedi’, ma ringrazio i tifosi. Il mio obiettivo e’ che questo pubblico possa diventare una costante del mondo Lazio”.