Il Bayern Monaco si è laureato campione di Germania per la 28ma volta, per la sesta volta consecutiva, con 5 giornate d’anticipo

Bayern Monaco campione Germania | Decisiva la vittoria contro l’Augsburg, arrivata con il punteggio di 4-1. In svantaggio dopo 18 minuti per un autorete di Sule, i campioni di Germania hanno ribaltato il punteggio grazie alle reti di Tolisso, Rodriguez, Robben e Wagner. A questo punto non conta come finirà Amburgo-Schalke 04: il distacco dei bavaresi è ormai di 20 punti, a prova di qualsiasi rimonta. È il sesto Meisterschale di fila per gli uomini i Heynckes, un record per quanto riguarda la Bundesliga.  Alcuni numeri di questa squadra che sta facendo la storia del calcio: 76 col fatti e solo 21 subiti, con una differenza reti mostruosa. Il Bayern ha avuto una media con numeri impressionanti: 2.7 gol a partita, 87% media di precisione passaggi, nessun cartellino rosso, insomma: una vittoria meritata

I protagonisti

Gran parte della gloria va ovviamente a Robert Lewandowski, che avendo segnato 26 gol con ogni probabilità diventerà capocannoniere. Ennesima rivincita per Heynckes, subentrato a Carlo Ancelotti lo scorso settembre, che già vincitore di un triplete nell’anno in cui Guardiola abbandonò la panchina dei tedeschi, è pronto a bissare i successi, visto che è ancora in corsa Champions e in Coppa di Germania.