Ceccarini sostiene di aver preso la decisione giusta in Inter – Juve del 1998. Moriero però non ci sta e invita l’ex arbitro ad usare il buon senso. Il fallo di Iuliano su Ronaldo c’era ed è stato visto da tutti

inter iuliano ceccarini

Moriero Inter Ceccarini | Lui, Moriero, quel 26 aprile 1998 c’era, in campo, e come tutti vide Iuliano stendere al tappeto Ronaldo. L’ex Inter non ha potuto dunque fare a meno di rispondere all’ex arbitro Ceccarini, che ha distanza di anni tira in mezzo la Var per ribadire che la decisione che prese trent’anni fa fu giusta. Il fallo sul “Fenomeno” non c’era e la tecnologia oggi avrebbe confermato la sua teoria.

Moriero: “Cecccarini usi il buon senso. Era rigore per l’Inter, tutti hanno visto”

“Non capisco come si possa ancora sostenere questa tesi. Tutto il mondo ha visto che quello era un rigore solare. Si vede nettamente come Iuliano butti giù Ronaldo lanciato a rete. Io ero in campo e non ho mai avuto dubbi su quel fallo in area della Juventus. Ceccarini usi il buonsenso e a distanza di tempo ammetta che quello era un netto rigore per l’Inter. Anche i muri e le porte dello stadio di Torino sanno che l’arbitro di Livorno sbagliò di grosso. Ammettere l’errore è da persone intelligenti”.

 

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui