Valencia, Neto: “A Torino non ero a mio agio, volevo cambiare”

Neto, portiere brasiliano del Valencia, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Marca tornando sulla sua avventura alla Juventus:Neto

Notizie Juventus, le parole dell’ex Neto

“In bianconero non mi sentivo a mio agio, volevo scrivere la mia storia e avevo bisogno di un posto che me lo permettesse. Quando passi due anni senza giocare, hai troppo tempo per pensare. Io l’ho fatto e sapevo cosa volevo: sono arrivato qui e ho sentito amore, passione e fiducia”, ha detto Neto che prosegue sulla sua avventura in Spagna. “Sono molto contento e questo lo si vede poi anche in campo. Ho ritrovato la gioia dopo due anni in cui non ero contento di quello che stavo facendo. Qui ho trovato una buona squadra, idee nuove e un progetto interessante”.