Diego Perotti, centrocampista della Roma, rilasciato alcune dichiarazioni alla televisione ufficiale dei giallorossi dopo la sconfitta per 4-1 con il Barcellonaroma, perotti

Queste le dichiarazioni de centrocampista argentino

“Il risultato è davvero molto duro e non credo che lo meritavamo. Sono molto rammaricato soprattutto per la mia prestazione. Non si possono fare certi errori a questi livelli. Quella palla deve finire dentro se giochi in Champions, è vero mi hanno tolto un pò di visibilità, ma non ho scuse. Quella rete avrebbe potuto cambiare la partita, mi prendo le responsabilità di questa sconfitta. È tutta colpa mia. Non è per fare bella figura, è una giocata che ti cambia tutta la vita.

“Gol col Genoa? Si fu un gol bello e decisivo, ma non posso vivere nel passato. Se avessi pareggiato, chissà come sarebbe finita. Siamo stati sfortunati sugli autogol ma loro ti costringono a stare in area. Se non ci pensava De Rossi ci stava Messi, così come Umtiti su Manolas. Loro sono stati semplicemente sfortunati, l’errore grave l’ho commesso io”.