Juventus, il padre di Rugani non ci sta: “Gioca solo chi ha 30 anni”

Juventus, il padre di Rugani non ci sta: “Gioca solo chi ha 30 anni”. Non è un bel periodo in casa Juve. La difesa resta in discussione nonostante l’innesto di Benatia. Alcuni quotidiani hanno parlato di “caduta degli dei”, mentre sono in molti, come spesso accade dopo le sconfitte, a puntare il dito contro l’allenatore e invocare più spazio per i giovani.

Notizie Juve, Ubaldo Rugani apre ad un addio

Tra i difensori della Juventus scalpita già uno dei giovani italiani più promettenti: Daniele Rugani, escluso dalla disfatta di martedì. Tra i commenti ad un post su Facebook spuntano le parole di papà Rugani. Ubaldo, rispondendo al commento di un amico polemico, è apparso risentito dal fatto che sembra non si possa essere titolari senza avere almeno 30 anni.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui