Torino, la storia sfortunata di Alessandro Buongiorno

La brutta storia di Alessandro Buongiorno, difensore classe 1999 del Torino. Il centrale difensivo al minuto numero 8 stava vivendo il sogno di ogni bambino che vuole diventare un calciatore: l‘esordio in Serie A. Con la maglia della sua squadra del cuore d’altronde, nella vittoria del match contro il Crotone, terminato per 4-1 a favore dei padroni di casa. Tutto perfetto fino al momento accade una delle cose peggiori che potesse succedere. Contrasto aereo e brutta caduta, con il braccio destro che cade sotto al corpo.

Infortunio terribile, costretto a lasciare subito il campo di gioco

L’impatto è terribile: probabile la frattura del braccio del ragazzo, che appena 3 minuti dopo il suo esordio in Serie A ha dovuto lasciare il campo di gioco. Chiaramente adesso bisognerà attendere i vari esami strumentali del caso, sperando che per il giovane talento dei granata sia un infortunio meno grave di quello che sembra.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui