Monchi attacca: “Calcio impazzito? Colpa di Neymar!”roma monchi

Ultime Roma Monchi Neymar | Monchi attacca: “Calcio impazzito? Colpa di Neymar!”. Alla vigilia di Barcellona-Roma, quarto di finale di Champions League, il direttore sportivo della Roma Monchi, ha rilasciato una lunga intervista al Periodico L’Esportiu, cui vi riportiamo alcuni passaggi: “Quando si arriva ai quarti, non ci sono avversari facili. E, attenzione, questo vale anche per il Barcellona. Però non possiamo chiudere gli occhi davanti all’evidenza, ci sono squadre più favorite di altre: Barcellona, Real Madrid, Manchester City e Bayern Monaco per citarne 4”.

Non ha la sensazione che il calcio sia diventato pazzo?
Beh, io direi più che lo è diventato il mercato, non il calcio”.

Sì, è vero, mi perdoni, che il mercato sia impazzito.
Sì, sì, dopo Neymar il mercato è impazzito e non ha più senso“.

Si riferisce a quando l’ha comprato il Barcellona o quando l’ha acquistato il PSG?
Mi riferisco ai 222 milioni pagati dal PSG al Barcellona. A partire da quel giorno, il mercato è impazzito e si chiedono vere e proprie fortune per calciatori minori“.