Milan, Gattuso: “Non mi sono piaciute le parole di Bonucci. Derby? Domani vedrete…”

Ultime Milan Gattuso Bonucci | Milan, Gattuso: “Non mi sono piaciute le parole di Bonucci. Derby? Domani vedrete…”. In vista del derby di Milano che si giocherà domani, il tecnico del Milan Rino Gattuso ha presentato l’atteso match rispondendo alle domande dei giornalisti. Vi riportiamo alcuni passaggi.

Domani che Milan vedremo? – “Il solito Milan, quello a cui piace costruire e verticalizzare. Loro avranno un 4-2-3-1 con tecnica e velocità, non dobbiamo perdere palla e subire le loro imbucate. Vedrete lo stesso Milan degli ultimi mesi”.

Il confronto con Spalletti – ‘Non c’è paragone, io sono giovane lui ha grandissima esperienza, grande motivatore, grande conoscenza. Per me è solo un onore sfidarlo, ma domani sarà Milan-Inter e non Spalletti-Gattuso’.

Juve-Milan, Gattuso su Bonucci – ‘In questo momento Leo deve fare il giocatore e il capitano. Non ha bocca su chi arriverà e su chi andrà via. C’è una società che fa il mercato, non sto mettendo becco. Per tanti anni le società decidevano il mercato, non mi sono piaciute tantissimo le parole di Leo. Dobbiamo fare di più, tutto questo non basta, quando parlo di asticella è questo. Sanno come la penso, che tipo di mentalità ho, nessuno deve sentirsi offeso, ho parlato con Calha e non è stato solo suo l’errore ma anche di Bonaventura. Dobbiamo andare in campo con una mentalità sola’.