Paulo Dybala era forse il più atteso fra le fila bianconere in occasione di Juventus-Real Madrid: purtroppo la Joya ha dimostrato di essere ancora un diamante grezzo

Espulsione Dybala Juventus Real Madrid | I padroni di casa sono già in svantaggio dopo pochi minuti per via del gol di Ronaldo. L’attaccante argentino, in tandem con Higuain, non riesce invece ad incidere e finisce sì sul taccuino dell’arbitro ma non per i motivi che tutti si aspettavano. Sul finire del primo tempo si lascia cadere in area: per tutto l’Allianz Stadium è rigore ma l’arbitro Cakir prima fa cenno di continuare e poi sì interrompe il gioco ma solo per ammonire Dybala, colpevole di simulazione. Le immagini sembrano dargli ragione.

Purtroppo però le pene per la Joya non finiscono qui: mentre il Real Madrid dilaga, trovando il raddoppio ancora con Ronaldo, che incanta lo Stadium con una rovesciata, Dybala si fa espellere per un intervento a metà strada tra ingenuità e scorrettezza sportiva. Una serata da dimenticare.