Massimiliano Allegri ha commentato Real Madrid – Juventus ai microfoni di Premium Sport: una sconfitta che segna con ogni probabilità l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League

juventus real madrid allegri

Juventus Real Madrid Allegri | Ecco quanto affermato dal tecnico toscano nel post-partita: “Quando giochi contro squadre così devi sperare anche un po’ nella fortuna e che Cristiano Ronaldo non sia in serata. Ci è capitato di tutto contro una squadra devastante per lucidità e precisione nei passaggi, non a caso hanno vinto quello che hanno visto. La palla di Carvajal era col contagiri. Domani penseremo al campionato, poi avremo il ritorno: dispiace per il terzo gol, bisognava tenere per tentare l’impresa, ora è quasi impossibile”.

“Da Cardiff siamo migliorati, nel secondo gol c’è stato un malinteso che può capitare, poi siamo rimasti in 10 e contro una squadra che sbaglia poco e niente è impossibile. Fino al 2-0 abbiamo difeso bene, concedendo poco al Real. Il primo gol si poteva evitare, come il terzo. Son quelle partite quando non riesci a far gol va così, sono micidiali. Dybala? Sta bene fisicamente, ai ragazzi non ho da rimproverare niente. In questo momento Ronaldo è il centravanti più forte al mondo. Con queste squadre non devi solo essere bravo, ma ti deve andare anche bene”.