Juan Cuadrado, centrocampista della Juventus, è intervenuto ai microfoni ufficiali di JTV per parlare della sfida di stasera con il Real Madridjuventus cuadrado

”Sono contento di essere tornato così presto, temevo uno stop più lungo, felice di essere stato decisivo. E’ stato un periodo difficile, ho avuto pazienza ed è arrivato un gran momento. Avevo qualche presentimento che entrando qualcosa di straordinario poteva succedere: ci ho creduto e Dio mi ha regalato questo. Il campionato però è ancora aperto perché il Napoli proverà ad avvicinarsi, noi dobbiamo fare più punti possibili per staccarli prima dello scontro diretto”.

Su Juventus-Real Madrid

Stasera però c’è la Champions League: “Con il Real Madrid è una gara importantissima. Giocare qui la prima è una bella arma. E’ importante che ci sostengano, daremo il 150 per cento: sarà come una finale”.