In questa giornata di festa, proviamo ad analizzare le quattro corse principali che si sono delineate nel nostro campionato

Quella Scudetto, quella per la qualificazione in Champions League, quella per la qualificazione in Europa League e quella per restare in Serie A.

Adesso tocca alla corsa più avvincente a nostro avviso: quella per la qualificazione alla prossima Champions League. Quattro sono le squadre coinvolte, in ordine di classifica vanno dalla Roma a 60 punti al Milan che si trova a quota 50, passando per Inter e Lazio rispettivamente a 58 e a 57 punti. Un mega derby dunque si sta formando per questo obiettivo comune di queste due grandi città.

Milan: mercoledì l’ultima possibilità per salire sul treno Champions

Come nel caso della corsa Scudetto proviamo ad analizzare il calendario e le probabilità di raggiungimento del 3 e 4 posto di queste compagini. Partiamo dal basso dove c’è davvero poco da dire: il Milan di Gattuso si giocherà tutto mercoledì nello scontro diretto contro l’Inter. Qualora i rossoneri battessero la squadra di Spalletti si metterebbero a 5 punti con 8 partite mancanti e solo il Napoli, tra le big, da affrontare. In caso contrario però, sarebbe condannato all’Europa League per il secondo anno consecutivo rimandando l’appuntamento Champions alla prossima stagione.

Roma in testa, ma occhio al Barcellona

Passando momentaneamente alla città di Roma, parliamo proprio dei giallorossi. La compagine di Di Francesco è stata fermata nell’ultimo turno contro il Bologna e ha visto avvicinarsi in maniera colossale le due rivali principali. Così facendo diventano a dir poco decisivi gli scontri diretti che ci saranno: infatti assisteremo sia al Derby tra Roma e Lazio e alla sfida tra Inter e i biancocelesti, niente poco di meno che all’ultima giornata di campionato. I giallorossi nonostante siano in testa però non sembrano essere i favoriti. La Champions potrebbe togliere forze e se la Lazio dovesse ingranare sarebbero davvero grossi problemi per Di Francesco.

Lazio bella e sfacciata, basterà per arrivare nell’Europa che conta?

La squadra di Inzaghi è tornata alla vittoria con il Benevento e sulle ali dell’entusiasmo guarda con positività alla zona Champions. Stesso discorso fatto per la Roma vale anche per i biancocelesti che si ritroveranno a disputare i quarti di finale di Europa League contro il Salisburgo. Se per i giallorossi l’impegno con il Barcellona sembra essere proibitivo per la Lazio arrivare in semifinale non dovrebbe essere un grandissimo problema. Nonostante questo Inzaghi con la sua squadra restano la più bella sorpresa di questa stagione di Serie A, per quanto visto fino ad oggi meriterebbero un posto tra le prime 4.

Inter favorita, Spalletti resta calmo e prepara gli scontri diretti

Resta l’Inter che dopo vari risultati negativi sembra essersi ripresa e che con una vittoria con il Milan eliminerebbe dalla corsa una diretta avversaria ma soprattutto si candiderebbe ad essere la favorita per questo mini torneo. Inoltre l’assenza totale di coppe potrebbe giocare a favore di Icardi e Spalletti.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui