L’ex Milan Wilkins colpito da un infarto: adesso è in coma farmacologico

Ray Wilkins sta rischiando la vita, proprio in questi momenti. Come riporta Gazzetta.it, l’ex calciatore del Milan e della Nazionale inglese sarebbe stato colpito da un infarto nella sua casa londinese. 61 anni per per l’ex allenatore di Chelsea, nel ruolo di secondo tecnico, vice prima di Gianluca Vialli e poi di Carlo Ancelotti. Attualmente Wilkins è un commentatore televisivo.

La carriera di Wilkins da calciatore

Nato nel 1956 l’inglese ha giocato in grandissime squadre del calibro di Chelsea (180 presenze e 30 gol), di Manchester United ( 160 presenze e 7 reti), di Milan dove ha collezionato 73 presenze e 2 reti e infine anche nel Paris Saint Germain dove le presenze sono state solo 13.