Roma-Shakhtar Donetsk: Di Francesco si gioca il passaggio del turno in Champions League

risultati champions league

Giornata decisiva per la Roma che si gioca un pezzo di stagione. Stasera infatti c’è la sfida decisiva con lo Shakhtar Donetsk, valida per il passaggio del turno di Champions League. All’andata in Ucraina è finita per 2-1 in favore dei neroarancio, adesso la Roma deve cercare di ribaltare il risultato. Sarebbe a dir poco fondamentale un passaggio, sia a livello di soddisfazione personale ma soprattutto dal punto di vista economico.

La probabile formazione

Una partita senza dubbio abbordabile per i giallorossi che dovrebbero schierarsi con il solito 4-3-3. Forti di due vittorie consecutive in campionato contro Napoli e Torino a suon di gol, (7 in due match), Di Francesco ha deciso di cambiare poco e nulla. Confermatissimo Alisson tra i pali, linea difensiva composta da Florenzi, Fazio, Manolas e Kolarov. In mediana dovrebbe esserci ancora De Rossi coadiuvato dal Strootman e Nainggolan. In attacco torna Dzeko al posto di Schick dopo la squalifica in campionato, inamovibile Under. In vantaggio Perotti su El Sharaawy.

Basta la rete di Edin Dzeko alla Roma per avere la meglio dello Shakhtar Donetsk e approdare ai quarti di finale della Champions League. Il bosniaco, in una gara molto bloccata, approfitta di un passaggio di Kevin Strootman al 52′ e batte Pyatov. Regalando all’Italia, 11 anni dopo, due squadre ai quarti di Champions.

Nell’altra sfida, i risultati Champions League si chiudono con il Siviglia espugna l’Old Trafford, con Montella che elimina Mourinho. Grazie alla doppietta di Yedder. Inutile la rete della bandiera di Lukaku per i Red Devils.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui