juventus tottenham allegri formazione | Il tecnico bianconero userà la mattinata per sciogliere le ultime riserve: in caso ci centrocampo a tre spazio a Bentancur

allegri juventus tottenham formazione


Allegri sta per diramare la formazione della Juventus che stasera affronterà il Tottenham all’Allianz Stadium di Torino. Il dubbio fondamentale riguarda il centrocampo: in caso di 4-3-3 Rodrigo Bentancur troverebbe spazio come mezzala, altrimenti Bernardeschi troverebbe spazio da titolare ancora una volta grazie all’utilizzo del 4-4-2.

Il fatto che siano stati provati alternativamente è la prova più lampante: con Bernardeschi la Juve cambierebbe abito ancora una volta, schierandosi in una variante del 4-2-3-1 tendente al 4-4-2. Di fatto Berna e Mandzukic agirebbero larghi sulla fascia, con Douglas Costa libero di svariare sul fronte offensivo alle spalle di Higuain. Dipenderà molto anche dalla scelta di tenere fuori Matuidi e rinunciare alla sua forza fisica per puntare sulla classe dell’uruguayano.

Per il resto, spazio ai titolarissimi con Buffon tra i pali, linea a 4 formata da De Sciglio, Benatia, Chiellini e Alex Sandro. Certenzze a centrocampo Pjanic e Khedica, mentra in avanti toccherà a Mandzukic, Higuain e Dougla Costa.