Juventus, Allegri: “Complimenti ai ragazzi, contava solo vincere”

| 09/02/2018 23:25

Juventus, Allegri dopo la sfida con la Fiorentina

Al termine del match del Franchi, il tecnico della Juventus, Allegri è intervenuto ai microfoni di Premium Sport per commentare la gara con la Fiorentina.

Juventus, Allegri

Juventus, Allegri a Premium Sport

“Bernardeschi? Facciamo i complimenti ai ragazzi e alla Fiorentina che ci ha messo pressione, abbiamo giocato troppo sui binari nel primo tempo ed abbiamo rischiato, il primo tempo andava chiuso così, poi nel secondo abbiamo fatto meglio. La Juve che vuole? Le partite non sono tutte uguali non puoi andare a cento all’ora, nel primo tempo non abbiamo subito molto oltre al palo, nel secondo due uscite di Gigi, Sapevamo la forza della Fiorentina per cui era la gara dell’anno, si è giocato nel modo giusto, abbiamo attaccato quando si doveva attaccare, abbiamo giocato bene, creato gol e abbiamo fatto tanti punti,il Napoli sta correndo e vediamo che farà domani. 

Douglas Costa? In quella posizione perché giocava su Badelj e creava superiorità numerica, abbiamo creato superiorità, lui salta l’uomo e si gioca in campo aperto. Var? Aspettavo la decisione dell’arbitro, è successo altre volte il rigore, poi da lì la squadra ha giocato meglio. Io credevo ci fosse un fallo viziato dall’azione prima. Non so se ha dato il tocco o no. Tottenham? Vediamo, con loro il passaggio difficile da chiudere a Torino, bisogna fare una grande gara, sono una grande squadra. Dybala ? Speriamo, non posso correre dei rischi, un giocatore importante, non possiamo accelerare e poi perderli per tutta la stagione,  meglio giocarne due in meno e poi averli”.

 


Continua a leggere