Le parole di Sibilia

Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale dilettanti, è intervenuto in occasione della conferenza stampa che attesta la sua candidatura come presidente della FIGC.

tavecchio sibilia

“Diamo rispetto a tutti e vogliamo il rispetto di tutti. La Lega Nazionale Dilettanti rappresenta il 34% del Consiglio federale e merita rispetto. Volete il nuovo? Io sono il nuovo. Sono in questo mondo soltanto da un anno e ho ottenuto risultati straordinari. Siamo disposti a discutere per raggiungere un largo consenso, ma non può farlo solo la LND; serve la condivisione da parte di una larga parte del Consiglio federale, vogliamo raggiungere questo obiettivo prima del 29 gennaio. Serve un gioco di squadra e noi ce ne intendiamo visto che abbiamo oltre 60mila squadre. Il calcio deve tornare a essere protagonista nel mondo. Ieri sono andato alla Lega di A, per quanto accaduto rimango senza parole. Se hanno dei problemi, non possono venire a chiedere a noi di risolverli. Siamo pronti a collaborare, ma non ci chiedete di discutere i pesi elettorali della nostra lega”.