Feyenoord, Van Persie torna a casa

Feyenoord, Van Persie

Feyenoord, Van Persie torna a casa dopo quattordici anni. Domani mattina l’attaccante classe ’83 sosterrà le visite mediche con il club in cui ha iniziato la sua carriera. Come rivelato da Voetbal International nella giornata di domani l’ormai ex Fenerbahce firmerà il contratto che lo legherà alla compagine di Rotterdam. In Turchia stava trovando poco spazio ed è dunque pronto a tornare in patria.

Feyenoord, Van Persie quattordici anni dopo

Nel 2001 il Feyenoord prelevò Robin Van Persie dalle giovanili dell’Excelsior. Nel giro di tre stagioni, a soli diciotto anni, giocò sessantuno partite siglando quindici gol. Poi l’approdo in Premier League, dove ha vestito le maglie di Arsenal Manchester United. In Inghilterra Van Persie ha raggiunto l’apice della sua carriera con un totale di 144 gol in 280 presenze. Importante anche l’apporto dato alla Nazionale olandese con cui ha guiocato oltre 100 partite siglando 52 reti.