Donnarumma al PSG, l’addio di Trapp favorisce l’affare

| 25/12/2017 15:50

Donnarumma al PSG, tutto sempre più concreto

Donnarumma al PSG, tanti elementi fanno pensare al sì. Le ultime vicende legate al portiere ed al suo procuratore Mino Raiola infatti rendono scontato un addio a fine stagione. Ma è ovvio che qualcosa succederà già a gennaio, con il Paris Saint-Germain pronto a muoversi in anticipo in vista del mercato estivo. Anche perché il club parigino saluterà Trapp e avrà dunque bisogno di un nuovo estremo difensore che protegga i pali del Parco dei Principi.

Donnarumma al PSG, la chiave è Trapp

Dunque come detto in precedenza, la partenza di Kevin Trapp può velocizzare la trattativa tra il Milan ed il Paris Saint Germain per il passaggio di Gigio in Francia. Trapp, attraverso il procuratore Joerg Neubauer, ha fatto sapere ai dirigenti parigini di voler cambiare aria. Su di lui ci sono Crystal Palace e Liverpool ma prima il club francese s’assicurerà di avere un degno sostituto. E questo potrebbe essere proprio Donnarumma.


Continua a leggere