Milan, bocciato il piano di Fassone

Secondo la Gazzetta dello Sport, il Milan avrà presto pessime notizie dall’Uefa sul Voluntary Agreement studiato da Fassone visti gli esborsi della scorsa estate.

Infatti dovrebbe saltare tutto, un no secco per i rossoneri che fa saltare tutto il piano della dirigenza rossonera. In arrivò multe e misure restrittive sul mercato. Inoltre ci saranno anche sanzioni legate alle partecipazioni alle Coppe.