Carlo Tavecchio, Presidente dimissionario della F.I.G.C., che ha letto il testo deliberato dai club di Serie A al termine del consiglio federale.

Il testo

“L’assemblea di Lega, tenuto conto del processo di rinnovamento in corso della Lega Serie A, della conseguente approvazione del nuovo statuto, del percorso di selezione del presidente e dell’amministratore delegato, del positivo esito dell’assegnazione dei diritti audiovisivi esteri, del processo in corso di definizione delle procedure competitive per l’assegnazione dei diritti audiovisivi sul territorio nazionale, della necessità, altresì, di garantire gli atti di ordinaria amministrazione della Lega di Serie A, delibera all’unanimità di chiedere al consiglio federale l’adozione di un provvedimento idoneo per il mantenimento dell’organo commissariale nella persona di Carlo Tavecchio”.