Il proprietario del PSG è rimasto profondamente deluso dalla sconfitta patita dai suoi contro il Bayern Monaco per 3-1, nonostante la qualificazione da primi agli ottavi.

PSG, Al Khelaifi è profondamente deluso

Non basta la stagione dei record, dei gol segnati e del bel gioco espresso. Lo sceicco Al Khelaifi vuole tutto: “Non abbiamo proprio giocato”, ha detto a BeInSport, “sono molto deluso dal risultato, dalla qualità del gioco, soprattutto nel primo tempo. Dopo siamo migliorati, ma non abbastanza da raggiungere il pareggio. Abbiamo dei grandi giocatori, non siamo venuti qui per perdere 3-1. Sono ottimista per il futuro, ma non abbiamo dato tutto quello che potevamo in questo match. Siamo arrivati primi nel girone, ok, ma sarebbe bene prepararsi per gli ottavi, riflettere”.