Juventus, Pjanic: “Lo scudetto è possibile, serve fortuna per la Champions”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:40

Pjanic sullo scudetto

Ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport il regista della Juventus, Miralem Pjanic. Ecco le sue dichiarazioni a margine della presentazione delle nuove scarpe Adidas, di cui dice: «Spero che mi facciano fare tanti gol».

Sul Barcellona: «Col Barcellona aspettavo un calcio piazzato ma non è arrivato. Peccato, avevo provato in allenamento e avevo buone sensazioni. Alle critiche siamo abituati ma dobbiamo giocare meglio. Abbiamo incontrato una delle favorite in Champions, il Barcellona è una grande squadra e nello 0-0 ci sono cose positive e negative. Non abbiamo preso gol, la solidità è un punto di ripartenza. Questa squadra può solo migliorare. La gara di Coppa ci farà prendere fiducia, i gol li facciamo ma servono i movimenti giusti. Sarà un mese importante, gli scontri diretti ci danno l’opportunità di riprendere chi è davanti. Nessuno molla niente, non siamo lontani dall’anno scorso e dobbiamo evitare la negatività. Tutti vorrebbero vederci perdere ma noi vogliamo prenderci il settimo scudetto. E’ una grande sfida».

Sullo scudetto: «Lo scudetto è un obiettivo reale, per la Champions ci vuole fortuna, è un percorso duro e serve più qualità. In Serie A abbiamo perso 4-5 punti per dettagli, ma se siamo in questa posizione di classifica significa che non meritavamo di più. Per fortuna il campionato è lungo: la Juve ha un dna vincente e per questo dobbiamo puntare a riprendere tutti».