Alessandro Rossi, giocatore della Salernitana, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito ufficiale della Serie B

Le parole di Rossi:

“Qui mi hanno accolto alla grande, mi danno consigli importanti e per me questa è una grande opportunità. Vengo dalla Primavera della Lazio e sono il più piccolo in rosa, ma avere compagni come Rosina, Perico o Tuia è un’occasione unica da sfruttare. I primi gol? Un’emozione unica, il mio primo pensiero è stato quello di condividere quel momento con mia mamma e mia sorella con cui abbiamo sempre fatto tutto assieme compreso lo sport. Ai tempi della Primavera della Lazio Inzaghi mi diceva che ero come Holly”.