Con Alessio Cragno ormai pronto al rientro dopo il problema muscolare al retto femorale destro che lo ha tenuto fuori per un mese, il Cagliari continua a pensare al futuro. Il club sardo  sta lavorando al rinnovo del contratto non solo dell’estremo difensore di Fiesole ma anche del suo collega Rafael.

Cagliari, il futuro è di Cragno: pronto il rinnovo

Le parti stanno discutendo dei dettagli sul prolungamento dell’accordo tra il Cagliari e uno dei giovani portieri più interessanti in circolazione. E’ stato uno degli artefici principali della promozione del Benevento nello scorso campionato, e quest’anno Cragno si è subito gettato nella mischia della sua grande occasione.

Dopo qualche infortunio di troppo è tempo di guardare solo avanti. Contro il Genoa ha dato forfait per una elongazione al retto femorale destro e gli ci è voluto un mese per riproporsi all’attenzione del tecnico. Nel frattempo c’è stato il cambio in panchina e qualche apprensione dovuta al concomitante ko di Rafael che ha costretto Lopez a schierare il giovane Crosta all’Olimpico. Il rientro del brasiliano ha rimesso le cose al loro posto, ma adesso sarà Cragno a volere di nuovo la scena tutta per lui.