Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, la Sampdoria tenterà il colpaccio contro la Juventus

La Sampdoria ci riprova. Era la stagione 2012-13 quando la squadra di Delio Rossi riuscì a battere la Juventus sia all’andata che al ritorno. Un’impresa che nei recenti campionati non è più riuscita a nessuno in Italia. Nemmeno al mago della tattica e al maestro del bel gioco Marco Giampaolo che da quanto è a Genova non si è mai imposto contro i bianconeri. Un dato non del tutto scontato visto che i blucerchiati sotto la guida del tecnico di Bellinzona hanno battute tutte le big, tranne, appunto, i campioni d’Italia. Quest’anno a farne le spese è stato il Milan, lo scorso anno la Roma nel girone di ritorno e l’Inter, a cui la Sampdoria aveva strappato ben dei punti.

Nonostante i blucerchiati abbiamo perso Muriel, Schick, Fernandes e Skriniar, la squadra pare molto più solida e quadrata, con i nuovi talenti che non stanno deludendo le attese, tutt’altro. Insomma, la Sampdoria, secondo i numeri da record che sta collezionando, sembra complessivamente più forte. Oltre a questo la formazione ligure par la partita di domenica potrà contare su un altro elemento a favore, il fattore campo, visto che si giocherà a Marassi, vero e proprio forzino di Fabio Quagliarella e compagni. Marco Giampaolo a Marassi quest’anno ha sempre vinto.