Tacconi sulla Nazionale

Ha parlato ai microfoni di TuttoJuve l’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi. Ecco le sue dichiarazioni poco prima del match di questa sera: “Da tifoso italiano spero che si passi. Se non si passa, ci sarà l’opportunità di dare una sveglia al sistema. Serve cambiare mentalità di gente che di calcio capisce meno. Ci sono tanti ex giocatori che capiscono, invece gli ex nazionali sono ai margini. Speriamo sempre di passare, sarebbe una tragedia non farlo”.

Il mini-blocco della Juve può essere importante per dare una scossa?
“Mi aspetto da loro un po’ più di carattere, devono trasmettere la fame ai giovani”.

Si è parlato di una spaccatura con Ventura. Credo che ci siano problemi interni?
“Non credo che intralcino il lavoro del ct”.

E’ una gara molto importante anche per il futuro di Buffon.
“Spero non finisca male. Sarebbe la sua ultima apparizione in Nazionale se l’Italia non andasse ai Mondiali. Ma stasera sarà una gara difficile soprattutto per chi giocherà in attacco, è lì che ci sarà maggiore pressione”.