A causa dell’infortunio di Faouzi Ghoulam, nella gara con il Manchester City, il Napoli dovrà muoversi prima sul mercato, riguardo i terzini. Gli azzurri nel prossimo mercato estivo, si sarebbero mossi quasi sicuramente, visto l’addio quasi certo, di Christian Maggio, che dovrebbe concludere la lunga avventura avuta a Napoli. Masina, Grimaldo, Barreca, sono nomi che suscitano molto interesse da parte della dirigenza azzurra, ma nelle ultime ore, il nome che da più interesse, è quello di Sime Vrsaljko, terzino croato che già in passato De Laurentiis provò a prendere. Il profilo sembra quello giusto, visto che il giocatore è adattabile anche a sinistra, così, quando rientrerà Ghoulam, può dare il suo  Il problema? L’Atletico non lo lascerà partire facilmente.

La volontà del giocatore e i dubbi dell’Atletico

Secondo ultime fonti, il Napoli già si è mosso per il giocatore, ma Simeone è al quanto scettico sul cederlo. La causa? L’allenatore non vorrebbe privarsi del terzino almeno fino a giugno, visto la stagione ricca di impegni. Il problema principale, però, par essere la volontà di muoversi su altri fronti sul mercato, in pratica, l’Atletico ha il mercato bloccato fino a gennaio, e non ha potuto operare nella scorsa sessione estiva. In un mese prenderà Diego Costa e probabilmente lascerà andare Vietto. Il difensore Gimenez potrebbe essere ceduto, e dovranno cercare un rimpiazzo. Impegnata in diverse operazioni, difficilmente potrebbero lasciare andare Vrsaljko per poi trovare un sostituto valido a gennaio (a giugno sarà un altro discorso). De Laurentiis ci proverà fino alla fine, ma la trattativa rimane complicata.

A cura di: Bruno Scalera