In Germania si grida allo scandalo. Stando a quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, Hellmut Krug, supervisore del centro di controllo del Var di Colonia, è stato squalificato dalla Dbf, la Federazione tedesca. Il motivo? L’ex arbitro della Bundesliga avrebbe favorito la propria squadra del cuore, lo Schalke 04.
Durante la decima giornata di campionato, quando lo Schalke 04 affrontava il Wolfsburg, Krug avrebbe suggerito al direttore di gara decisioni che avrebbero favorito i padroni di casa. Prima un fallo in area di Guilavogui su Kehrer che ha portato al penalty e poi  altri numerosi episodi dubbi. In merito alla sua rimozione dall’incarico si è espresso il vicepresidente della Dfb, Ronny Zimmerman:

Le sue parole su Krug:

“La sua rimozione è stata decisa per evitare sospetti futuri. Al momento il suo posto non verrà ricoperto da nessuno anche perché crediamo non ci sia più bisogno di un ruolo come quello del supervisore nella situazione attuale”.