Mainz, il portiere dimentica la palla e sfiora l’autogol (VIDEO)

| 05/11/2017 10:55

Il ruolo del portiere nel calcio moderno è tutt’altro che semplice. Sempre più chiamato ad impostare, l’estremo difensore del calcio odierno è quasi un regista arretrato, che deve creare superiorità già dalla retroguardia. Ne abbiamo un esempio ogni weekend con Pepe Reina del Napoli, o con Ederson Moraes del Manchester City. Non chiedevano uno dei loro rilanci millimetrici i tifosi del Mainz al molto più modesto Robin Zentner, 23enne tedesco di 195 centimetri, ma almeno una spazzata classica. E invece l’ex Holstein, dopo un tocco, alza la testa per vedere i compagni smarcarsi ma… dimentica la sfera! Solo un miracolo impedisce agli attaccanti del Borussia Mönchengladbach di non segnare, condannandolo agli annales degli stafalcioni calcistici. La partita finirà 1 ad 1.

Il video


Continua a leggere