Inter, Vecino: “I tifosi mi danno carica, l’obiettivo è la Champions”

| 03/11/2017 22:00

Vecino, centrocampista dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida contro il Torino. “L’entusiasmo dei tifosi? Per me è sempre positivo, ti dà una carica e una spinta in più. Siamo felici di vedere i tifosi così carichi ma dobbiamo continuare così perché la strada è ancora lunga. Sicuramente vincere aiuta ad aumentare la consapevolezza ma dobbiamo ripeterci ogni domenica perché ci sono altre squadre forti che viaggiano insieme a noi e non possiamo pensare ad altro. Dobbiamo vincere domenica perché è l’unico modo per rimanere in alto“.

L’obiettivo stagionale…

Champions? Sì, questo è l’obiettivo principale. Vogliamo dare il massimo, vogliamo rimanere in alto in classifica ma la Champions rimane il nostro primo obiettivo“.

Su Spalletti…

E’ sicuramente un allenatore che sa trasmettere le sue idee e che ha una mentalità da grande squadra. Ha anche tanta esperienza, ha già allenato realtà come l’Inter, sa sempre trovare le parole giuste e trova sempre il modo di caricare la squadra“.

“E’ importante per un centrocampista fare qualche gol. Forse è questo che mi manca o che posso aggiungere a quello che sto facendo. Sono contento di quello che sto facendo, soprattutto nell’ultimo mese dove mi sono sentito più libero di giocare. E’ normale quando cambi squadra avere un po’ di tempo di ambientamento dove devi conoscere al meglio i nuovi compagni“.

La parola Scudetto si può pronunciare? “No, però la strada è ancora lunga e noi dobbiamo avere degli obiettivi più a breve termine perché mancano ancora tantissime partite. Stiamo ragionando nella maniera giusta e dobbiamo continuare così”.


Continua a leggere