PSG, clamoroso: Neymar stufo di Emery. Il motivo? Le sedute video di allenamento

| 26/10/2017 12:36

PSG, Neymar ne combina un’altra

PSG, ancora una volta Neymar, ancora una volta una bambinata. Secondo infatti UOL Sport, il forte attaccante brasiliano ora è entrato in rotta col tecnico Emery perché insoddisfatto del suo metodo di lavoro.

Più in particolare, si afferma che Neymar non digerisce le lunghe sedute video con la squadra. Emery infatti avrebbe la colpa di farle durare almeno 30 minuti per sessione, costringendo l’asso carioca ad annoiarsi sulla seggiola. Ovviamente le sessioni video servono a studiare l’avversario e a migliorare l’intesa coi compagni, ma evidentemente a tutto c’è un limite per Mister 222 milioni, che preferirebbe sedute più brevi.

In realtà, qualche malumore è già emerso nei giorni passati, proprio con Emery che ha ammesso quanto segue: “Stiamo analizzando alcuni video con Neymar in modo da poter vedere come può crescere, soprattutto nel posizionamento e nei rapporti con i suoi compagni”. Insomma, Neymar giocherebbe ancora troppo poco di squadra e ancora troppo solo per sé. E correggere questa cosa ovviamente non gli va a genio…


Continua a leggere