Venezia, Audero: “Buffon è tutto per me, è un modello da seguire”

| 23/10/2017 21:50

Intervistato dai colleghi di Sky Sport, Emil Audero, portiere del Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Le parole di Audero:

A Venezia mi trovo bene. Abito a Mestre, a 5-10 minuti dal centro sportivo. La società è seria e noi siamo un gruppo unito. Dobbiamo continuare su questa strada. Inzaghi è uno che non molla mai. Mai. Si vede che è stato un campione e ha vinto tanto. Champions? E’stata una bella botta. Se ci penso sto male. Non meritavamo di perdere con tutto quel divario di scarto. Ma è andata cosi. La Champions è un trofeo che sogni fin da piccolo e che quasi preferisci a un campionato. Puoi capire la delusione che c’è stata dopo la partita. Buffon? Per me lui è tutto: idolo, modello, punto di riferimento, esempio. Gli ho scritto a inizio anno per augurargli una grande stagione. È vero che la Nazionale indonesiana mi avrebbe voluto però io ho solo il passaporto italiano quindi la possibilità non sussiste nemmeno. Potrei fare richiesta, certo, ma non so quanto mi possa servire”.


Continua a leggere