Inter, Borja Valero: “C’è tanta qualità, Firenze rimarrà nel mio cuore. Sulla Catalogna…”

| 20/10/2017 13:20

Borja Valero, centrocampista dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Ecco quanto evidenziato da Calciomercato24.com: “Come qualità l’Inter è davvero forte e vedendola da dentro è difficile spiegare perché non abbia ottenuto buoni risultati negli ultimi anni. Quando arrivi in una società importante, al minimo problema la critica ti mette in croce. Noi veniamo attaccati per il gioco e siamo secondi. Figuratevi Montella. Lui, però, era ed è un bravo allenatore. Farà bene“.

Il legame tra Borja Valero e Firenze…

Che era l’unica soluzione possibile perché erano state create le condizioni perché io andassi via. Mi hanno messo spalle al muro, tra l’incudine e il martello. O andavo o… andavo. E rimarrà per sempre. Quando posso torno in città a salutare gli amici”.

Sulla Nazionale e l’indipendenza della Catalogna…

Mi piace pensare che negli anni migliori della mia carriera abbiamo avuto una Nazionale fortissima. Peccato perché mi sarebbe piaciuto.

Indipendenza della Catalogna? E’ un momento difficile per la Spagna e con il dialogo spero che sia trovata una soluzione di buon senso”.


Continua a leggere