Juventus, Pjanic: “Voglio diventare uno dei migliori al mondo. Higuain? Felici per lui”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria in Champions contro l’Olympiakos.

Le parole di Pjanic

“Era una partita complicata, i nostri avversari stavano tutti dietro la linea della palla cercando di sfruttare poi il contropiede con i tre veloci d’avanti. Li abbiamo stancati e alla fine abbiamo ottenuto una vittoria importante. Siamo contenti che Higuain sia tornato al gol, un attaccante vuole sempre segnare e quando le reti non arrivano è un problema per lui. Ha qualità incredibili, forse è il migliore del nostro campionato e siamo felici che abbia fatto gol.

Bentancur? Rodrigo è un giocatore con qualità importanti e lo sta dimostrando. Non mi sorprende la sua tranquillità in campo, gioca semplice senza rischiare e mi piace molto. È ancora molto giovane e la Juve è la società giusta per lui. Ci darà una grande mano. Il mio ruolo? Mi trovo bene e la posizione mi piace tanto. Sto bene fisicamente e cerco di verticalizzare il gioco. Sono in crescita, sono più maturo e sereno e riesco a vivere meglio le partite. Lavoro per migliorare ancora, voglio diventare uno dei centrocampisti più forti del mondo. Non mi pongo limiti, voglio aiutare la squadra e continuare a crescere. Vincere lo Scudetto lo scorso anno mi ha aiutato molto, i titoli servono a questo. Tornando a Higuain le esclusioni dalle ultime due partite lo hanno fatto arrabbiare con se stesso. Succede sempre così a tutti i giocatori, perché vorremmo sempre partire dal primo minuto. Alla fine ha risposto bene sul campo”.