Tottenham, l’ex Sherwood: “Si deve vincere qualcosa se si vuole trattenere Kane”

| 21/09/2017 20:50

Tottenham, l’opinione di Sherwood

Tottenham, potrebbe non essere affatto facile per gli Spurs trattenere per un altro anno Harry Kane. Il forte attaccante inglese, infatti, potrebbe presto scegliere di proseguire la sua carriera altrove per vincere finalmente dei titoli.

Proprio su questo punto batte molto l’ex tecnico degli Spurs Tim Sherwood, il quale ammette come se non si inizia a vincere l’addio è sempre più probabile. Ecco le sue parole al The Sun. “Lui ha mostrato sin qui una grande fedeltà ed un grande attaccamento alla maglia. Tuttavia, l’unico modo per trattenerlo un altro anno è iniziare a vincere qualche titolo. Non importa quale, potrebbe andar bene la Premier o la FA Cup, l’importante è che si vinca. Certo, anche il Tottenham è stato un buon club per Kane, che lo ha ripagato almeno dieci volte tanto”. 

“Lui è stato davvero eccezionale nelle ultime due stagioni. E’ cresciuto tantissimo, e ama davvero tanto il suo club. Ma queste sono cose che poi col tempo scemano e cambiano. Dopo qualche tempo infatti iniziano a pesare le offerte ricevute, magari da Barcellona e Real Madrid, o ancora dal Manchester United. E di conseguenza si fa presto a cambiare idea”. 

 

 

 


Continua a leggere