Venezia, il tecnico Inzaghi: “Vivo a Mestre per stare vicino al centro di allenamento, corro e mi alleno sempre”

| 13/09/2017 12:20

Pippo Inzaghi, tecnico del Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport

Le parole di Inzaghi:

“Abito a Mestre di fronte alla sede, al mattino vado a correre. Vivo in tuta, sono sempre al campo e alla sera ceno con lo staff per preparare le partite. Molto triste, lo ammetto. Ammetto che domenica ero combattuto tra il mio Milan e Simone… Comunque il Milan ha fatto un ottimo mercato e quando si cambia tanto serve pazienza e in Italia ne abbiamo poca. Già leggo di allenatori a rischio: così presto? Non è giusto. Guardate il Napoli: hanno avuto pazienza e ora sono fortissimi. Simone? E’ felice, sereno. Gli è successo qualcosa di speciale, ma so come conosce il calcio e quanto impegno ci mette. Alla Lazio doveva arrivare il messia Bielsa, Simone rischiava, ma è stato bravo”.


Continua a leggere