Napoli, il procuratore di Tonelli: “Non hanno voluto cederlo, 5 offerte per lui”

| 04/09/2017 21:10

Marco Sommella, procuratore tra gli altri di Lorenzo Tonelli, ha parlato ai microfoni di Radio Crc. Queste le sue dichiarazioni.

Le parole di Tonelli

Tonelli resta a Napoli con lo spirito di un professionista che ha firmato lo scorso anno un contratto di 5 anni. L’anno scorso è stato sfortunato con qualche infortunio di troppo, ma adesso sta bene. Avevamo immaginato che potesse giocare altrove, per tutelare anche l’investimento del Napoli. Non l’ha chiesto solo la Sampdoria, ma almeno 5 squadre. Il Napoli ha preferito non darlo e quindi si giocherà il posto con gli altri tre, come prima alternativa ai titolarissimi. Giuntoli lo vede anche come vice Hysaj, Lorenzo ed io ci crediamo un po’ meno però vediamo anche perché il Napoli dovrà disputare tanti impegni”.

Continua a leggere