Leicester, il mercato non finisce bene

Leicester, con il colpo last minute piazzato in uscita al Chelsea di Danny Drinkwater, la mediana delle Foxes si è scoperta fragile e sguarnita. Così, per porre rimedio, la dirigenza del King Power Stadium si è fiondato su Adrien Silva dello Sporting Lisbona.

Una trattativa al cardiopalma, nata all’ultimo, maturata tardi ed i cui documenti, quando era praticamente tutto fatto, non sono arrivati per tempo. La documentazione relativa all’accordo tra i due club (cessione per 30 milioni di euro), infatti, è arrivata oltre le 23 in Inghilterra, e non è stato possibile depositarla. Vista però l’eccezionalità del caso, il Leicester si è deciso a chiedere una proroga di due ore alla Federazione inglese.

Ora tale richiesta è al vaglio dei legali della Federazione, che devono valutare attentamente se concederla o meno, consapevoli delle conseguenze che quest’apertura comporterebbe.

(fonte: A Bola)