Torino, il dopo Zappacosta non sarà Ansaldi. Il calciatore ha detto no ai granata. Si punta Rosi

| 31/08/2017 16:19

Torino, parte la caccia al dopo Zappacosta

Torino, la cessione di Davide Zappacosta al Chelsea per 25 milioni, apre scenari di mercato importanti sulla fascia granata. La mossa a sorpresa di Cairo di cederlo ora comporta al presidente la ricerca di un esterno difensivo.

I nomi sono stati tanti, ma la margherita si è ridotta solo ad uno. Ci riferiamo a Rosi del Genoa, che rimane in pole nei piani del club granata. Difficile però che Preziosi se ne privi nelle ultime ore di mercato.

Chi invece ha rifiutato l’ipotesi Torino è Ansaldi dell’Inter, che non ammette altre opzioni che la permanenza a Milano.

 


Continua a leggere