Milan, Suso: “Il Milan non mi vende nemmeno per 80 milioni di euro”

| 31/08/2017 13:50

Milan, le parole di Suso

Milan, Suso ha ormai sposato la causa rossonera e non ha intenzione di lasciare i suoi compagni. Lo ha confermato lui stesso su Marca, quotidiano spagnolo. Ecco le sue parole.

 ”E’ normale che i club del paese dove giochi ti conoscano meglio. E’ vero che Inter, Napoli e Roma mi hanno cercato, ma il Milan non ha intenzione di vendermi. Non ero sul mercato, né per 25, né per 30, né per 80 milioni. Questo è un altro motivo per cui essere contento, sapere che il club conta su di te”.

Sullo scudetto poi non si nasconde, ed ammette i limiti della squadra, ma sempre con ottimismo. “Penso che sia molto difficile puntare da subito alla vittoria in campionato. Non dobbiamo guardare a quello, perché lo scorso anno ci siamo qualificati in Europa League. L’obiettivo è entrare in Champions. Juve e Napoli sono due squadre molto forti, ma anche qui le cose stanno cambiando. Quando sono arrivato non c’era molto entusiasmo. Montella è stato bravo su questo aspetto. Ci ha dato uno stile di gioco poco italiano. Gli piace far partire l’azione dalla difesa. L’altro giorno abbiamo subito gol perché abbiamo giocato palla con il portiere. Queste cose non lo infastidiscono, anzi”.


Continua a leggere