Lippi, ex Juventus: “Bianconeri in pole per lo Scudetto. Ed in Champions…”

| 28/08/2017 13:30

Lippi parla di scudetto alla Juventus

Lippi, ex allenatore della Juventus ed attuale CT della Nazionale cinese, si esprime sui favoriti per la lotta scudetto in Serie A. Ecco le sue parole a Repubblica.

«Il campionato è quel romanzo giallo dove alla fine l’assassino è sempre il maggiordomo, e credo proprio che la Juventus sarà ancora un maggiordomo perfetto. La sua forza, da sempre, è lo zoccolo duro, non solo i campioni. Stavolta però c’è un Napoli bellissimo, una squadra che gioca a memoria magnificamente, velocissima e tecnica. Sarà un rompicapo per chiunque: dalla Juve alle avversarie in Champions».

«Champions? Nessuna maledizione, vincerla è difficilissimo. Il Real ora è la squadra più forte del mondo e a Cardiff ha meritato il trofeo. Ma i bianconeri possono riprovarci e riuscirci, mi sembrano più completi, Dybala ormai è una stella quasi planetaria, i nuovi acquisti hanno aumentato il peso internazionale del gruppo. Mi aspetto la Juve alla finale di Kiev. La sconfitta in Supercoppa invece è un allarme, un piccolo malessere curabile se affrontato in tempo. Credo che la Juve sia già oltre quella sconfitta, anche se un bravo allenatore deve inventarsi sempre qualcosa di nuovo ».


Continua a leggere